Un restauro multimediale per Casa Romei

I decori che ornavano il Cortile d'Onore di Casa Romei, a Ferrara, saranno di nuovo fruibili grazie al progetto 'Sogno o son Deste', realizzato con esperti restauratori, che consente di riportare in vita decori e disegni grazie a una tecnologia multimediale in grado di proiettarli su vetri ottici tramite serigrafie. L'iniziativa, che ha debuttato in luglio a Vignola ed è stata in settembre a Modena, sarà a Ferrara dal 19 ottobre al 12 dicembre. Si tratta delle zone dove la casata d'Este ha regnato per sei secoli, dal 1200 alla metà dell'800. Casa Romei ospita un ricco percorso museale che attraversa la cultura e l'arte ferrarese del XV e XVI secolo. Il progetto, realizzato con Bper Banca, ricompone con la luce, tramite i rilievi con laser scanner 3D, i decori del doppio loggiato, realizzando una copertura ortofotografica delle pareti dipinte. E' stato possibile ricostruire le decorazioni della quattrocentesca dimora grazie alla collaborazione con le Università di Modena e Reggio Emilia e di Ferrara.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Piacenza d'Adige

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...